Archivio Mensile: gennaio 2016

Ultime dall’Europa: Ordine pubblico e sentenza polacca

La Corte di Cassazione tedesca (con sentenza del 10.9.2015, R.G. n. IX ZB 39/13) ha ritenuto contraria all’ordine pubblico tedesco la sentenza con cui il giudice polacco, in ragione della mancata nomina di un domiciliatario polacco da parte del convenuto residente in Germania, ha considerato notificati determinati atti processuali destinati al convenuto mediante la mera […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Ultime dall’Europa: Entra in vigore la Convenzione sugli accordi di scelta del foro

Il 1.10.2015 l’Unione europea ha aderito alla Convenzione dell’Aia sugli accordi di scelta del foro. Con questa Convenzione viene assicurata l’efficacia internazionale degli accordi sulla scelta sul foro e dell’esecuzione delle conseguenti pronunce giudiziali. Fino ad ora se una società italiana ed una messicana si fossero accordate per la competenza del giudice italiano, il giudice […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Siate brevi!

Nella G.U. n. 128 del 5.06.2015 il Presidente del Consiglio di Stato ha emanato una “Disciplina della dimensione dei ricorsi e degli altri atti difensivi nel rito appalti”. Gli avvocati possono scrivere atti di massimo 30 pagine; strano ma vero!
Pubblicato in Lettera ai clienti

Processo telematico

Già nel 2014 è stato introdotto in Italia il processo civile telematico. Ogni avvocato deve accedere ad una apposita piattaforma elettronica per poter comunicare con il tribunale. Finora però le parti dovevano continuare a depositare anche una copia cartacea di “cortesia”. Il Decreto ministeriale 83/2015 (pubblicato in G.U. il 17.6.2015) ha colmato questa lacuna; d’ora […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Falsi valori delle emissioni dei gas di scarico – Class-action contro Volkswagen

In Italia da qualche anno sono permesse le azioni di classe sul modello americano. In occasione dello scandalo delle emissioni dei gas di scarico della Volkswagen molti automobilisti si sono dichiarati inaspettatamente protettori dell’ambiente ed hanno conseguentemente instaurato una class action avanti al Tribunale di Venezia (fonte: http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2015/1-ottobre-2015/volkswagen-scandalo-emissioni-venezia-prima-class-action-2301990741286.shtml)
Pubblicato in Lettera ai clienti

FISCO: La mediazione si allarga alle liti catastali (Il Sole 24 Ore)

IL SOLE 24 ORE Immobili. Con la riforma del contenzioso tributario dal 1° gennaio 2016 si deve «reclamare» contro gli atti di classamento di valore indeterminabile La mediazione si allarga alle liti catastali   Dal 1° gennaio 2016 la mediazione è stata estesa anche alle liti catastali di valore indeterminabile. Secondo, infatti, quanto previsto dal […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Italia: Negoziazione assistita e arbitrato: il bonus fiscale non è accessibile ai cittadini residenti all’estero o alle società estere

Come noto, al fine di incentivare il ricorso agli strumenti deflattivi della giustizia civile italiana, il legislatore ha introdotto con l’art. 21-bis  del d.l. n. 83/2015 un credito di imposta (cd. bonus fiscale) per coloro che nel 2015 hanno pagato un avvocato o un arbitro, nell’ambito rispettivamente di una procedura di negoziazione assistita o di un […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Nuovo diritto del lavoro: Jobs Act

In Italia si è conclusa la grande riforma del diritto del lavoro sotto il titolo „Jobs Act“. La riforma porta inter alias ad un diverso trattamento dei lavoratori che sono stati assunti dopo il 24 settembre 2015. Un effettiva domanda di reintegrazione nel posto di lavoro, che in Germania viene qualificata come domanda di reimpiego […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

BONUS PRIMA CASA – Trasferimento di residenza dopo più di diciotto mesi dall’acquisto dell’immobile: niente bonus

In materia di imposta di registro è necessario, ai sensi dell’art. 2 del d. l. n. 12/1985 (convertito con l. n. 118/1985), ai fini della fruizione del c.d. bonus prima casa, previsto in caso di acquisto di immobile in altro Comune, che il compratore trasferisca la residenza entro il termine di diciotto mesi dall’acquisto dell’immobile. […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

(Deutsch) Recht auf Nahrung und Expo

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Tedesco.
Pubblicato in Lettera ai clienti

Website Dolce · LaudaImprintPrivacy dei Datiinfo@dolce.de