Archivio Mensile: luglio 2015

La commissione interna non partecipa alle decisioni della pagina di Facebook

Il datore di lavoro gestisce una pagina di Facebook sulla quale i clienti della società tra si pronunciano anche negativamente sui dipendenti. Dato che la piattaforma di Facebook funge in linea di massima come un’apparecchiatura tecnica idonea a sorvegliare i dipendenti,  il parere della commissione interna è che in tale materia le competa un diritto […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Domanda di rimborso del candidato non assunto – discriminazione per figlio in età scolastica

Le quattro direttive contro la discriminazione della Comunità Europea (2000/43, 2000/78, 2000/73 e 2004/113) sono state convertite in Germania e in Italia, in Germania per la maggior parte nella legge sulla parità di trattamento (AGG). Mentre in Italia vi è poca giurisprudenza sui casi di candidatura -rifiuti di candidatura nei quali si avverte una discriminazione- […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Diritto del lavoro: Giurisprudenza della Corte Federale del lavoro: allungamento del termine di licenziamento -nessuna antifona discriminatoria-

Nella decisione della Corte Federale del lavoro si stabilisce che lo scaglionamento previsto dalla legge tedesca -e della maggior parte dei contratti collettivi di lavoro italiani- secondo cui i dipendenti con maggior anni di servizio presso l’azienda hanno diritto anche ad un termine di preavviso più lungo, non è contrario alle regole antidiscriminatorie ai sensi […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Altri ambiti giuridici: Diritto penale

Nella nostra Lettera ai Clienti abbiamo riferito ripetutamente in passato sul bizzarro caso del giudice tedesco, membro della commissione per l´esame da avvocato e giudice, che era stato arrestato in un hotel di Milano in compagnia di una prostituta, con una arma da fuoco e 20.000,00 Euro in contanti. Lo stesso è stato condannato in […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Diritto del lavoro: Parità di trattamento per il cappello

Un pilota della Lufthansa ha agito contro il suo datore di lavoro: egli sosteneva che l’obbligo risultante dal regolamento sulle divise di servizio di indossare un cappello da pilota, fosse inefficace e discriminatorio, visto che le donne pilota non erano a propria volta disposte a indossare un copricapo. La Corte Federale del lavoro non ha […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Diritto del lavoro: Esonero del dipendente per assistere ed accudire la famiglia

Dal 01.01.2015 è entrata in vigore in Germania la legge “Per una migliore compatibilità tra assistenza familiare e lavoro”. I dipendenti che devono occuparsi di persone non autosufficienti possono pretendere attualmente sino a 10 giorni all’anno di aspettativa per prendersi cura dei propri parenti. Al posto della retribuzione ricevono un’indennità sostitutiva da parte dello Stato. […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Website Dolce · LaudaImprintPrivacy dei Datiinfo@dolce.de