Archivio Mensile: marzo 2013

(Deutsch) BVerfG: PKH-Verfahren darf Hauptsache nicht vorwegnehmen

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Tedesco.
Pubblicato in Lettera ai clienti, Utile

PROCESSO CIVILE – TRENTINO-ALTO ADIGE – PRINCIPIO DEL BILINGUISMO – APPLICABILITA’ AI SOLI CITTADINI RESIDENTI NELLA PROVINCIA DI BOLZANO

In base allo statuto speciale del Trentino-Alto Adige ed alle sue norme di attuazione (segnatamente, d.P.R. n. 574 del 1988, modificato dal d.lgs. n. 283 del 2001), il principio del bilinguismo nell’ambito del processo civile riguarda soltanto i cittadini italiani residenti nella Provincia di Bolzano e non può essere esteso in favore di altri soggetti, […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Responsabilità personale dell’amministratore di una Srl per omesso accertamento tempestivo dello stato di insolvenza

L’obbligo di depositare l’istanza di fallimento ai sensi del § 15a della legge fallimentare tedesca rappresenta uno degli strumenti piú affilati per la tutela dei creditori nella prassi delle Srl tedesche. Se l’amministratore viola tale dovere può essere chiamato a rispondere personalmente ai sensi del § 64 comma 1 della legge sulla Srl. La Suprema […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Onorari per consulenze di un membro del collegio sindacale

Un azionista si era opposto all’esonero della responsabilità del consiglio di amministrazione, reo di aver precedentemente corrisposto un onorario ad un membro del collegio sindacale – un avvocato – prima che il contratto di consulenza fosse stato autorizzato dall’intero collegio sindacale (ex § 114 comma 1 della legge sulla Spa tedesca). La Suprema Corte tedesca, […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Responsabilità verso terzi del commercialista in caso di consulenza erronea

L’unica socia e amministratrice di una Srl tedesca aveva incaricato un commercialista al fine di verificare se la società fosse ancora finanziariamente sana. Il commercialista ha eseguito la verifica ed è arrivato alla conclusione (rivelatasi poi errata) secondo cui non sussistevano i presupposti per depositare i libri in tribunale non essendo la società insolvente né […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Nessuna retribuzione per lo straordinario in caso di rivendicazioni di provvigioni

In molti contratti di lavoro viene concordato che le ore di straordinario non devono essere retribuite a parte, il che significa che devono essere compensate con lo stipendio. Un accordo di tale tipo disattende il disposto dell’art. 307 BGB ed é invalido per mancanza di sufficiente trasparenza. In un caso deciso dalla BAG il 27.06.2012 […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Dal 1° aprile i notai avranno i loro parametri

Dal 1° aprile 2013 entreranno in vigore i criteri di determinazione degli oneri dei notai e delle contribuzioni dovuti alle Casse professionali, al Consiglio Nazionale e agli Archivi. Infatti, sulla Gazzetta Ufficiale, n. 51 del 1° marzo 2013, è stato pubblicato il d.m. n. 265/2012. (D.M. 27 novembre 2012, n. 265; G.U. 1 marzo 2013, […]
Pubblicato in Lettera ai clienti, Utile

Diritto societario: efficacia della delibera di esclusione di un socio e responsabilità dei soci

I soci di una Srl tedesca rispondono in via sussidiaria (dopo la società) per il pagamento della liquidazione del valore della quota al socio escluso. La Corte Federale tedesca ha chiarito che qualora il socio escluso non venga soddisfatto dalla società subentra la responsabilità sussidiaria dei soci. La Corte ha inoltre colto l’occasione per decidere […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Website Dolce · LaudaImprintPrivacy dei Datiinfo@dolce.de