Archivio Mensile: luglio 2012

Profili di responsabilità dell’amministratore di una GmbH

L’amministratore ha il compito di gestire la società, a tal fine è obbligato a salvaguardare, su base fiduciaria, gli interessi patrimoniali di terzi e a garantire uno svolgimento agevole, efficiente e orientato al guadagno delle operazioni commerciali. Solo in alcuni casi il legislatore indica espressamente cosa debba fare un amministratore. Ai sensi del § 49 […]
Pubblicato in Lettera ai clienti, Utile

Nessun ostacolo al legale che si abilita in Spagna

La Corte di Costituzione con sentenza 28340/11 ha escluso qualsiasi possibilità per negare l’iscrizione all’albo riservato agli avvocati comunitari per un legale italiano che si è laureato in Spagna. In Spagna ogni laureato ha diritto a richiedere l’iscrizione all’albo senza ulteriore esame. La “via spagnola” viene scelta in Italia infatti da chi desidera risparmiarsi il […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

La società che ha la sede amministrativa in Italia e quella legale all’estero deve pagare le imposte

Ai fini delle imposte sui redditi, si considerano residenti in Italia le società e gli enti che, per la maggior parte del periodo di imposta, hanno la sede legale o la sede amministrativa o l’oggetto principale nel territorio dello Stato. Tra i tre criteri, alternativi, quello della sede dell’amministrazione è caratterizzato dal luogo in cui […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

L’assicurazione ha l’obbligo di rifondere anche le spese per la fase stragiudiziale

La compagnia di assicurazione soccombente ha l’obbligo di rifondere non solo le spese per il giudizio ma altresì quelle dovute dal soggetto danneggiato all’avvocato per l’assistenza prestata durante la fase stragiudiziale, che non possono ritenersi assorbite dalle prime (Giudice di Pace di Monza, sez. III, sentenza n. 164/12; depositata il 10 febbraio).
Pubblicato in Lettera ai clienti, Utile

Imposta sui redditi: le spese processuali sono deducibili

La Corte Federale Tributaria tedesca ha rivisto nel maggio del 2011 il proprio orientamento nell’ambito della deducibilità ai fini dell’imposta sui redditi delle spese processuali. Ai sensi del § 33 EStG (legge tedesca sull’imposta dei redditi) si considerano oneri straordinari le spese che il contribuente è costretto a sopportare in misura superiore rispetto alla spesa […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Imponibilità degli interessi corrisposti dal fisco sui rimborsi d’imposta?

Nei casi in cui il fisco tedesco disponga dei rimborsi d’imposta 15 mesi dopo la data di sussistenza dell’imposta, il fisco è tenuto a versare al contribuente gli interessi sugli importi rimborsati. Ci si pone l’interrogativo se tali interessi costituiscano un reddito imponibile o meno. La Corte Federale Tributaria Tedesca (BFH) aveva a suo tempo […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

No alla responsabilità generica (oggettiva) del titolare del contratto di abbonamento ad internet per violazioni di diritti di proprietà intellettuale da parte del coniuge

La Corte d’Appello di Colonia ha statuito con sentenza dd. 16. Mai 2012  nella causa 6 U 239/11 che la sola possibilità di usufruire del collegamento internet da parte di un coniuge non è di per se fonte di responsabilità. Tale responsabilità può sussistere solo ove il titolare del contratto abbia un dovere di controllo. […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Asta su E-bay: „Originale“ quale criterio di qualità

Un utente E-bay ha messo all’asta un cellulare „Vertu“ con un prezzo iniziale di 1,00 €. Nella descrizione del venditore si leggeva: „Ciao a tutti gli appassionati di Vertu. State offrendo per un cellulare quasi nuovo …“. L’attore acquistava all’asta il cellulare per 782,00 €, riscontrando tuttavia poi che si trattava di plagio. Dato che […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Tassazione degli affitti: introduzione della cosidetta „cedolare secca“

Per quanto riguarda invece gli immobili locati la novità più rilevante è sicuramente rappresentata dall’introduzione della cedolare secca., che ha per così dire rivoluzionato il mercato delle locazioni. La tassazione agevolata permette di pagare tutte le imposte dovute ( comprese le marche da bollo da apporre sul contratto) per l’affitto dell’immobile applicando l’aliquota del 21 […]
Pubblicato in Lettera ai clienti

Tassazione immobili all´estero: calcolo delle aliquote

In base a un emendamento al decreto fiscale (Dl 16/12) la patrimoniale sulle case detenute all’estero (Ivie: Imposta sul valore degli immobili all´estero) sarà più leggera. La norma modificata dall’emendamento stabilisce che per gli immobili che si trovano in un Paese Ue o See (Sapzio Economico europeo) e che garantiscono delle informazioni adeguate, la patrimoniale […]
Pubblicato in Lettera ai clienti, Utile

Website Dolce · LaudaImprintPrivacy dei Datiinfo@dolce.de